Storia nella Tuscia

Riapre Il Museo del San Gallo a Montefiascone

Antonio da Sangallo il Giovane, nome con cui era noto Antonio di Bartolomeo Cordini, fiorentino, non è conosciutissimo ma fu comunque uno dei più noti architetti della prima metà del XVI secolo. A Montefiascone, ai piedi della Rocca dei Papi,…

Palazzo FArnese di Caprarola

Palazzo Farnese di Caprarola aspetti storici ed esoterici

Palazzo Farnese mostra Aspetti legati alla tradizione storica dei baluardi difensivi della Cristianità, quali l’Ordine Templare e quello Gerosolimitano, sembrano a prima vista essere richiamati dall’arte e dall’architettura manierista che permea il Palazzo Farnese di Caprarola. Numerosi elementi potrebbero rendere…

Processi della Stregoneria nel Viterbese: Parte 2 – Testimonianze sul territorio

Nella seconda parte del convegno incentrato sulla stregoneria della Tuscia lo storico Giancarlo Breccola ha esposto i risultati delle sue ricerche condotte nell’archivio diocesano di Montefiascone, ora però custodito a Viterbo: gli atti giuridici dei processi costituiscono uno spaccato significativo…

L’Agro-falisco dal Neolitico ai primi insediamenti Romani

Sebbene siano stati rinvenuti reperti attribuibili ad epoca ben più antica, nell’Agro Falisco la presenza di insediamenti umani, la cui economia di sussistenza era prevalentemente basata sull’agricoltura e sull’allevamento, si può far risalirecon sicurezza al Neolitico, più precisamente alla cosiddetta facies…