Miti e Leggende

Tinia

Il Pantheon etrusco – seconda e ultima parte

Seguito de Il Pantheon etrusco – prima parte Dopo aver trovato alcuni motivi ricorrenti tipici della civiltà etrusca nella prima parte della trattazione, si prosegue il percorso di conoscenza delle divinità etrusche tra figure speculari a quelle classiche, altre che…

Il Pantheon etrusco – prima parte

Il complesso delle figure divine della civiltà etrusca, pur avendo dei chiari punti in contatto con quello greco e romano, presenta delle divinità originali e soprattutto gli dei accostati a quelle olimpici mantengono comunque dei tratti originali, che rispecchiano le peculiarità…

Donna Olimpia, nota anche come La Pimpaccia

Donna Olimpia, la viterbese che tenne in pugno Roma

Interessante figura femminile che dominò nel XVII secolo in Italia, Olimpia Maidalchini fu una donna che visse una vita al massimo e, volendo, in modo estremo. Signora coraggiosa ed emancipata in un’epoca in cui, per una donna, contare in società…

Simposio etrusco

In cucina con gli Etruschi oggi: Cibo, fulcro della socialità nella Tuscia

La Tuscia ha un territorio a vocazione agricola e solo marginalmente è stata toccata dallo sviluppo industriale: questo significa che le tradizioni legate alla cultura precapitalistica si sono maggiormente conservate che altrove: l’eredità degli antenati etruschi, come approccio al cibo…

Montefiascone il lago sacro di Velzna

Montefiascone nelle leggende etrusche: il Lago Sacro di Velzna

Montefiascone e Bolsena in tempi remoti facevano parte di un territorio misterioso e benedetto dagli Dei, dal nome Velzna. La zona si estendeva fino ad Orvieto, Ferento e comprendeva anche Viterbo. In epoca romana il lago verrà chiamato Volsinio.Intorno al lago sorse…

Palazzo FArnese di Caprarola

Palazzo Farnese di Caprarola aspetti storici ed esoterici

Palazzo Farnese mostra Aspetti legati alla tradizione storica dei baluardi difensivi della Cristianità, quali l’Ordine Templare e quello Gerosolimitano, sembrano a prima vista essere richiamati dall’arte e dall’architettura manierista che permea il Palazzo Farnese di Caprarola. Numerosi elementi potrebbero rendere…

Processi della Stregoneria nel Viterbese: Parte 2 – Testimonianze sul territorio

Nella seconda parte del convegno incentrato sulla stregoneria della Tuscia lo storico Giancarlo Breccola ha esposto i risultati delle sue ricerche condotte nell’archivio diocesano di Montefiascone, ora però custodito a Viterbo: gli atti giuridici dei processi costituiscono uno spaccato significativo…