“Lungolago in fiore” inaugura l’estate a Montefiascone

Una nuova kermesse ha visto luce finalizzata alla valorizzazione del lungolago di Montefiascone: “Lungolago in fiore” costituisce un tassello importante di un progetto ambizioso di riqualificazione di una grande risorsa finora utilizzata solo in parte. Composizioni floreali, stand enogastronomici di prodotti tipici, esposizioni di artigianato e intrattenimenti per i ragazzi hanno puntellato una zona che bisogno di nuovo ossigeno e che ha le potenzialità, grazie alla sua non indifferenze bellezza paesaggistica e ai numerosi  spazi tutti da sftuttare, per attrarre pubblico locale e non, composto da persone di tutte le estrazioni sociali e le fasce d’età. La scommessa di Angelo Merlo, assessore che dell’amore per il lago ha fatto un impegno personale e ideatore della manifestazione, può dirsi vinta: in due giorno il flusso è di persone nel fine settimana è stato imponente come non si poteva vedere da anni. In un momento cruciale dell’anno, quando l’estate è ormai alle porte, è stato fatto un passo positivo che deve fungere da torcia per tracciare un percorso finalizzato a obiettivi ambiziosi ma rapportati alle potenzialità del luogo. Il primo riultato importante, quello di riconquistare un turismo che vada in modo massiccio oltre la presenza della cittadinanza locale ma che torni ad essere un polo attravvivo considerevole e  punto di riferimento per le aree limitrofe dell’Alta Tuscia, è stato raggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *